5 MAGGIO: L’UOMO VIOLENTO NON È MALATO. È IL FIGLIO SANO DEL PATRIARCATO 

05/05/2021

L’UOMO VIOLENTO NON È MALATO. È IL FIGLIO SANO DEL PATRIARCATO

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna sul femicidio di Emma Pezemo a Bologna

Emma Pezemo, 31 anni, è stata uccisa brutalmente nella notte tra sabato e domenica 2 maggio, a Bologna. L’autore della violenza sarebbe Jacques Honoré Ngouenet, 43 anni e fidanzato della vittima. Come Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna, non possiamo che esprimere dolore e rabbia di fronte a questo – ennesimo – femicidio.

Allo stesso tempo, torniamo a ribadire l’importanza di riconoscere la violenza di genere come tale. Di fronte a un femicidio e ad un suicidio, non si può parlare di doppia tragedia, come se le due morti fossero della stessa natura. Perché in questa vicenda, come in tutti i casi di femicidio, c’è un uomo che ha deciso sulla propria vita e su quella della sua compagna, e una donna che è stata privata di qualsiasi possibilità di scelta. more “5 MAGGIO: L’UOMO VIOLENTO NON È MALATO. È IL FIGLIO SANO DEL PATRIARCATO “

Dati

I dati sulle donne accolte dai centri antiviolenza della nostra Regione sono raccolti dal Gruppo Osservatorio del Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna. more “Dati”