23 LUGLIO: AL SENATO PER DIRE NO AL DDL PILLON

Martedì 23 luglio 2019

AL SENATO PER DIRE NO AL DDL PILLON

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna aderisce all’iniziativa del 23 luglio al Senato contro il ddl Pillon

Oggi 23 luglio riprenderà in Commissione Giustizia al Senato la discussione sul ddl Pillon, che intende riformare “affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità”.

Nella stessa giornata di martedì 23 luglio, alle ore alle 16:30, presso la Sala Caduti di Nassiriya di Palazzo Madama, a Roma, si terrà una conferenza stampa organizzata da associazioni femministe, centri antiviolenza, sindacati e altre organizzazioni per chiedere un impegno concreto dei parlamentari contro l’approvazione del ddl Pillon. Fra i promotori: D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, Differenza Donna Ong, UDI, Rebel Network, Se non ora quando? – Coordinamento nazionale comitati, Casa internazionale delle donne, ARCI Nazionale, ArciLesbica Roma, CGIL, UIL, UAAR Nazionale, Associazione Nazionale Giuristi Democratici. more “23 LUGLIO: AL SENATO PER DIRE NO AL DDL PILLON”

24 GIUGNO 2019: UN CALCIO ALLA VIOLENZA

Lunedì 24 giugno 2019

UN CALCIO ALLA VIOLENZA

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna esprime solidarietà alle calciatrici della nazionale femminile e condanna gli attacchi sessisti

La nazionale maschile di calcio non si è qualificata agli ultimi mondiali, la nazionale femminile non solo si è qualificata ai mondiali 2019, ma è prima nel suo girone, dimostrando talento, passione e professionalità. Che trattamento stanno ricevendo le atlete azzurre per questo successo? Scarsa visibilità mediatica, nessuna o quasi autorità sugli spalti, una “partecipazione” e un interesse per niente paragonabili a quelli che ricevono gli Azzurri. 

Come se questo non bastasse, ad attendere le atlete dopo ogni partita una triste sequela di commenti sessisti, battute sgradevoli, commenti denigratori, insulti. L’ultimo caso, lo scorso mercoledì: lo squallido post su Facebook di Cristian Panarari, ex consigliere comunale a Reggio Emilia ed ex portavoce del Movimento 5 Stelle, che commenta la foto di una giocatrice facendo una chiara allusione sessuale. Il post ha richiamato l’attenzione anche della vicepresidente della Camera, Maria Edera Spadoni, anche lei M5S, che ne ha chiesto l’espulsione dal partito. more “24 GIUGNO 2019: UN CALCIO ALLA VIOLENZA”

Dati

I dati sulle donne accolte dai centri antiviolenza della nostra Regione sono raccolti dal Gruppo Osservatorio del Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna. more “Dati”